Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Questo e altri mondi
Galápagos
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
La coscienza è come un thriller
Luca Sciortino, Panorama, 26.05.2006
http://www.panorama.it
I paradossi della mente in un caso letterario.
L'assistente indaga sulla sorte di un professore universitario, finché scopre... Un nuovo romanzo scientifico spiega come funziona il cervello.
Questo, proprio questo, l'istante esatto in cui avete dato significato a queste righe. Oppure l'attimo in cui alzerete gli occhi e riconoscerete un oggetto di fronte a voi. O ancora quello in cui deciderete dove dirigervi. Chiamateli pure momenti di consapevolezza: di leggere, di riconoscere qualcosa, di sapere dove siete. Oppure fate come i neuroscienziati, date loro il nome di coscienza. Comunque chiamati, questi stati mentali devono nascere in qualche modo da quel mucchio di neuroni contenuti dentro la scatola cranica che chiamiamo cervello. Già, ma come? Che cosa è esattamente la coscienza? Forse è localizzata in qualche punto?
Per chi voglia cimentarsi con questo antico rompicapo, le neuroscienze offrono spiegazioni e risposte parziali, sparse in una moltitudine di articoli accademici o in saggi divulgativi. Armati di molta concentrazione e di tanto tempo libero, con molta fatica diverrete meno ignoranti sull'affascinante problema. Ma se volete ottenere lo stesso risultato in minor tempo e divertirvi molto di più sappiate che Dan Lloyd, direttore del Dipartimento del Trinity College di Hartford, nel Connecticut, e studioso degli aspetti filosofici e scientifici della mente, ha raccontato cos'è la coscienza in un modo davvero nuovo e originale. Il suo nuovo libro, Radiant cool (Sironi Editore), in libreria dal 25 maggio, è un giallo che avvince e nello stesso tempo istruisce: i concetti scientifici vivono tra le pieghe del racconto e vengono appresi durante l'evolversi della trama.
Miranda Sharpe, studentessa di dottorato, una mattina trova il suo relatore, l'eccentrico studioso della coscienza Max Grue, accasciato sulla scrivania del suo studio; non sapendo cosa fare riprende la sua tesi e scappa. Solo dopo si chiederà: il professor Grue è morto oppure no? Per scoprirlo dovrà misurarsi con gli enigmi della coscienza.
Così, per tutto il corso della narrazione, la curiosità del lettore scorre su due binari: da una parte si domanda qual è la soluzione del giallo, dall'altra come le scienze congnitive rispondono al mistero della coscienza.
Non mancano i colpi di scena: sparatorie, complotti, strani esperimenti... Accade perfino che l'autore entri nella narrazione lasciando alla protagonista un manoscritto, che poi è quello che i lettori trovano in appendice: un saggio di Lloyd sulla coscienza. Questa volta le stesse idee vengono raccontate con altro taglio a un lettore che, già cimentatosi su quei problemi, è più pronto a recepirle.
Llyod conquista a poco a poco, ma alla fine tocca nel profondo, mettendoci a tu per tu con cruciali e antiche questioni filosofiche. Alla sua scelta, quella di comunicare concetti scientifici in una veste letteraria, e quindi più leggera e divertente, dovremmo forse riconoscere lo status di un genere a sé, come il romanzo, il racconto poliziesco o il giallo stesso. Un genere che presenta problemi di comunicazione non banali. Non ultima la difficoltà di far passare in modo velato le nozioni scientifiche, conferendo alla storia un tale potere di suggestione che il lettore non riesca ad accorgersi dell'esistenza di uno scopo divulgativo.
Tutti i diritti degli articoli della rassegna stampa di sironieditore.it di proprietà dei rispettivi autori/testate/siti.
Testo riprodotto unicamente a scopo informativo.

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galápagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdì di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore è un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96