Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Questo e altri mondi
Galįpagos
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
Come funzionava la testa di Leonardo
Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera, 18.11.2016
 

II cervello di Leonardo da Vinci era diverso dal normale? La domanda che ci poniamo per ogni genio incontrato nella stona, da Albert Einstein a Michelangelo, per Leonardo da Vinci diventa ancora più pressante data l'eccezionaiità dei suoi risultati in ogni campo: arte figurativa, scienza, musica, ingegneri.

«II mancinismo, l'ambidestrismo, la scrittura speculare erano indizi di un cervello privo di un emisfero dominante», sostiene Leonard Shlain dell'Università di California indagando comportamenti e opere del geniale toscano. Ma è solo l'inizio di un'affascinante esplorazione affrontata con le conoscenze della neurobiologia, le testimonianze riguardanti il vestire anticonformista, la scelta vegetariana, il modo di scrivere, e scandagliando i testi dei quaderni e i disegni dei Codici dai quali emergono i tratti della mente.

«L'eccezionale creatività di Leonardo deriva dalla sua capacità di accedere a diverse modalità di pensiero» sottolinea Shlain. «E la struttura del suo cervello gli dava la la possibilità di confrontarsi con il mondo da una prospettiva superiore». Cosi che molti successi ma anche fallimenti erano il frutto della capacità di accedere ad un grado superiore di consapevolezza. Una lettura intrigante e affascinante.

Tutti i diritti degli articoli della rassegna stampa di sironieditore.it di proprietą dei rispettivi autori/testate/siti.
Testo riprodotto unicamente a scopo informativo.

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galįpagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdģ di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore č un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96