Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Le recensioni
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Questo e altri mondi
Galįpagos
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
Quando la mente si perde nello stillicidio dei ricordi
Severino Colombo, Corriere della sera, 23.06.2008
 
Questa è «la storia della mia vita», anzi no questa è «una storia, che io c'entri o no». Nicola Gardini è un autore anomalo, che sorprende fin dalla dichiarazione d'intenti che fa ai lettori. La bellezza e la forza narrativa de Lo sconosciuto – che arriva dopo il convincente esordio Così ti ricordi di me – sono tutte in questo diaframma: una vicenda personale resa come racconto di altri per altri. Se «avere tra le mani una bella storia» – ammette l'autore – è un buon punto di partenza, il valore aggiunto è averla nella pelle, viverla, attraversarla, portarne addosso i segni. Questo è toccato in sorte a Gardini, docente di letteratura italiana a Oxford, autore di saggi e traduzioni. La vicenda del romanzo fa perno sulla malattia del padre affetto da Alzheimer, morbo che trasforma l'hic et nunc in una dolorosa asincronia con se stessi, con gli affetti più cari, con il mondo. E proprio la malattia dilata la materia narrata, permettendo all'autore di costruire un tempo imperfetto in cui si alternano e si sovrappongono passato e presente. Lo stile, mimetizzato con il reale, non risente dell'urgenza di inseguire la precarietà del momento: la scrittura è piana e partecipe, mai compassionevole. La disponibilità a condividere lo stillicidio dei ricordi (segreti compresi) e le angosce del vivere quotidiano va oltre il coinvolgimento – totale e diretto – dell'autore e diventa così la molla dell'incontro, riuscito, con chi legge. A suo modo una risposta alla domanda che da sempre affascina Gardini: chi sono gli altri.
Tutti i diritti degli articoli della rassegna stampa di sironieditore.it di proprietą dei rispettivi autori/testate/siti.
Testo riprodotto unicamente a scopo informativo.

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galįpagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdģ di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore č un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96