Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Questo e altri mondi
Galįpagos
Fuori collana
Spore
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Acquista in formato ebook
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
LA LUNGA FUGA DI GREGORIO
Adnkronos/Adnkronos Cultura, 05.08.2006
Gregorio e' un ragazzo pieno di iniziative. La vita monotona di tutti i giorni gli sta stretta. Non vuole restare ancorato alle abitudini di sempre. Al contrario, desidera partire e conoscere paesi lontani. La sua anima inquieta lo spinge a maturare nuove esperienze. Per questi motivi decide di partire accantonando gli impegni familiari. Si trasferisce in America Latina accompagnato da alcuni amici. Tutto sembra favorire il suo lungo viaggio. E' giovane, gode di una salute perfetta, ed e' pronto a vivere in prima persona la nuova avventura in cui si e' lanciato. Tuttavia Gregorio, il protagonista del romanzo di Marino Magliani ''Quattro giorni per non morire'', pubblicato da Sironi Editore, viene subito colto da una malattia molto pericoloso. Una rara forma di malaria, che puo' condurre inesorabilmente alla morte, lo obbliga a trascorrere un periodo di riposo. Un periodo difficile che mina pesantemente la sua resistenza fisica e che condiziona anche la sua tenuta psicologica. Ma non e' tutto. I problemi ai quali Gregorio va incontro si fanno sempre piu' complessi. Dopo essere rientrato in Italia, infatti, egli deve fare i conti con un pericolo ancor piu' grave. Recuperate le energie perse durante la malattia dovra' sfuggire alle manette che lo attendono al varco.

La polizia lo attende per condurlo in carcere. E' stato tradito da un amico che lo accusa di essersi sporcato le mani con una partita di droga. Per il reato che ha commesso deve scontare quattro anni di carcere. Anni interminabili, vissuti soffrendo fino alla terribile notizia della morte della madre. Le autorita' carcerarie gli offrono la possibilita' di uscire dalla galera per quattro giorni. Quattro giorni di liberta' da trascorrere in Liguria, la regione dalla quale si era allontanato tanti anni prima. Le atmosfere del passato, piacevoli e incontaminate, lo accolgono riservandogli le emozioni provate quando era ancora giovane. Emozioni forti evocate dalle atmosfere e dai rapporti familiari e sentimentali che egli aveva intrecciato prima di partire. Spinto dal desiderio di farla franca Gregorio ricomincia a fuggire. E' questa l'unica possibilita' di cui dispone per tornare ad essere libero. Quattro giorni per scappare e liberarsi della sua malattia che continua a debilitarlo.
Tutti i diritti degli articoli della rassegna stampa di sironieditore.it di proprietą dei rispettivi autori/testate/siti.
Testo riprodotto unicamente a scopo informativo.

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galįpagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdģ di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore č un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96