Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Questo e altri mondi
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Leggi i commenti
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Galápagos
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
Alla scoperta di Atlantide con la fantasia di Avoledo
Francesca Amé, Il Cittadino, 06.02.2003
L'esordio più sorprendente degli ultimi tempi, se escludiamo Faletti, è quello di Tullio Avoledo, 45enne di Pordenone, che esce per Sironi con lo sconcertante e bellissimo L’elenco telefonico di Atlantide. Sono ormai in molti quelli che hanno perso il sonno per finire il lungo ma ben orchestrato romanzo. L’Atlantide in cui Avoledo ci proietta è un "non luogo" incredibile: nella storia si intrecciano nazisti, Martin Mystère, divinità egizie, mobbing, procedure di fusione aziendale, miserie esistenziali, malattie, scherzi, new economy, bolle speculative, l’Olocausto, i giochi, la poesia, gli scrittori contemporanei in carne e ossa. Insomma un calderone immaginifico che, seppur con qualche sbavatura finale, toglie il fiato, oltre che il sonno. E se di certo non è il caso di parlare di capolavoro, bisogna tuttavia ammettere che il promettente scrittore (che nella vita fa il bancario, proprio come il protagonista del suo romanzo) è molto bravo nel realizzare la commistione di generi letterari e nel costruire, ad hoc per i lettori, il piacere del testo. Tutto ha inizio in una piccola banca di provincia: la Cassa di credito cooperativo del Tagliamento e del Piave (nel cui ufficio legale lavora il protagonista Giulio Rovedo), che viene repentinamente e inspiegabilmente assorbita da Bancalleanza, colosso finanziario emana- L zione dell’americana Covenant Foundation. L’intero assetto della Cassa viene messo a soqquadro dalla nuova proprietà. Amon Gottman, l’uomo che ha guidato la fusione dal ponte di comando di Bancalleanza, è una figura spietata e ambigua. Cecilia Mazzi, il nuovo capo del personale, approfittando della sua posizione circuisce Rovedo e fa in modo che la cosa giunga alle orecchie della moglie di lui, che non esita a metterlo alla porta. Dietro questa facciata di spietata normalità, si agita qualcosa di misterioso e insondabile: la Covenant Foundation sembra essere al vertice di un complotto planetario, il cui vero scopo sarebbe la ricerca dell’Arca dell’Alleanza. Proprio lo stabile dove Giulio Rovedo ha trovato temporaneo alloggio, e nei cui sotterranei pare celarsi l’Arca, diviene l’epicentro di strani accadimenti, come la scoperta d’una presunta Fonte dell’eterna giovinezza. Ma la verità è ancora un’altra e parlare di fantasy (e rivelare il mistero del libro) non sarebbe giusto per un romanzo che, presa la rincorsa nelle prime pagine, corre a perdifiato sino alla fine. Per la gioia dell’autore - che giura di essersi molto divertito - e dei numerosi lettori al suo seguito.
Tutti i diritti degli articoli della rassegna stampa di sironieditore.it di proprietà dei rispettivi autori/testate/siti.
Testo riprodotto unicamente a scopo informativo.

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galápagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdì di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore è un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96