Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Questo e altri mondi
Galápagos
Fuori collana
Spore
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Acquista in formato ebook
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
Quattro gialli in salsa ligure
Marco Vallarino, Il Secolo XIX, 04.04.2006
Nuovi autori sulle tracce di intrighi storici, serial killer e trafficanti
La primavera fa bene al giallo ligure, che torna da protagonista in libreria con tante interessanti novità in arrivo da ogni provincia. L’esordio del quarantenne genovese Alfredo Chiatelloè targato Palermo, con la pubblicazione per l’editore siciliano Dario Flaccovio del corposo noir La strada muta (432 pagine, 15,50 euro). Uscito nella collana Gialloteca, il romanzo di Chiatello racconta di una studentessa di lettere che, lavorando a una tesi sull’antica via Aurelia, scopre che il tracciato non passa dove dovrebbe. Alcuni testi sostengono inoltre che una volta si trovasse dove in realtà mai è stato. Quella che inizialmente sembra una semplice bega accademica si rivelerà essere molto di più, sfociando in una vicenda che affonda le sue radici ai tempi dell’impero romano, in un verminaio di intrighi e sangue, in cui regnano il tradimento, la furia e il caso piuttosto che la giustizia degli uomini. Da Imperia arriva invece Marino Magliani, uscito da pochissimi giorni nella nuova collana Spore del milanese Sironi con Quattro giorni per non morire (130 pagine, 12,90 euro), noir mediterraneo incentrato sulle gesta di Gregorio, condannato a dieci anni di carcere per traffico di droga, che dovrà trovare il modo di evadere per raggiungere il Messico, l’unico Paese al mondo in cui si stia sperimentando una cura per la malattia che lo sta uccidendo. L’occasione propizia arriva con la morte della madre e una licenza di quattro giorni per partecipare ai funerali e sbrigare, con il fratello, le relative incombenze. Gregorio mette insieme tutti i risparmi, paga a peso d’oro un passaporto falso e si prepara a partire. Ma se il desiderio di vivere gli impone la fuga, il senso stesso della sua esistenza sembra invece legarsi ai luoghi che sta per lasciare; alla donna un tempo desiderata ma con la quale non aveva mai osato farsi avanti, agli amici del paese, al fratello, al richiamo della terra, alla forza atavica delle mura di casa. E all’inattesa scoperta di alcuni fatti relativi alla morte di Leo, il vecchio compagno di avventure, che potrebbero spiegare molte cose. A Savona continua l’epopea del detective scrittore Daniele G. Genova che, dopo aver pubblicato con Sandrone Dazieri la raccolta di racconti lunghi La città buia, è appena tornato in libreria con Hanno ucciso Lucio Dalla (224 pagine, 15 euro), dato alle stampe dall’editore emiliano Aliberti. Il celebre cantante è scomparso poco dopo aver ricevuto la nomina di direttore artistico del Festival di Sanremo. Nella villa in cui l’artista si era stabilito per preparare la manifestazione, la polizia trova sangue dappertutto e una pallottola conficcata nella parete. L’investigatore provatoLibero Corti indaga, scoprendo ben presto che la sorte di Lucio Dalla non è l’unico mistero da risolvere. A Lerici infine la Contatto Edizioni sta provando a rilanciare, con la collana Delitti Inediti, i giallisti della provincia spezzina, a partire da Roberto Sensoni, cinquantenne medico psicologo, autore della saga dedicata alle imprese dell’ennesimo detective. Deciso a perseguire un suo particolare ideale di giustizia, Ulisse Schittzer dovrà affrontare, sempre con un pizzico di humour, le deliranti idee criminali, i macabri omicidi, le crocifissioni rituali e le torture efferate di serial killer, psicopatici e astuti trafficanti senza scrupoli. Le sue avventure in libreria sono da poco giunte al quarto capitolo, con 2010 la svolta (160 pagine, 10 euro) che si va ad aggiungere a Anche i floppy hanno un’anima, Homo homini lupus e Il ventre dell’arabo.
Tutti i diritti degli articoli della rassegna stampa di sironieditore.it di proprietà dei rispettivi autori/testate/siti.
Testo riprodotto unicamente a scopo informativo.

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galápagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdì di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore è un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96