Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Questo e altri mondi
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Leggi i commenti
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Galápagos
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
Best seller annunciato
Nicolò Menniti-Ippolito, Il mattino di Padova/La Tribuna di Treviso/Nuova Venezia, 20.01.2003
“L’Elenco telefonico di Atlantide” di Avoledo
Che nasca una collana proprio per ospitare un libro è singolare. E significa che in quel libro proprio ci si crede, come, evidentemente, la Sironi editore crede in L’elenco telefonico di Atlantide (pp. 526, euro 17) di Tullio Avoledo, in libreria da questa settimana con la prestesa di essere un best-seller.
A scommetterci è in primo luogo Giulio Mozzi, che il libro lo ha scoperto, lo ha voluto e, intorno, vi ha costruito una collana intitolata “Questo e altri mondi”. In secondo luogo ci hanno creduto quelli della Sironi, editori di successo nel mondo universitario col marchio Alpha Test, tentati dalla voglia di competere con i grandi editori.
Ne valeva la pena? Sostanzialmente sì, anche se i percorsi dei best seller in Italia sono imprevedibili. Non si poteva precedere Camilleri, come in fondo neppure Maria Venturi, anche se in questo caso la logica è propriamente quella dei best seller, ovvero del libro che nasce per un pubblico di massa, che segue in qualche modo una logica di genere, che trascina piuttosto che illuminare. In realtà gli autori italiani hanno a lungo disprezzato il best seller, ritenendolo non abbastanza letterario. Salvo poi adottare i best seller anglosassoni, da Grisham a Patricia Cornwell, da Stephen King a Ken Follet. Solo negli ultimi anni sono nati autori italiani capaci in questo campo di competere. Per esempio Valerio Masimo Manfredi con le sue avventure nel mondo classico. Oppure Valerio Evangelisti, col suo inquisitore Eymerich che vende in tutto il mondo. Ed ore appunto ci prova la Sironi, addirittura con un esordio, il pordenonese Tullio Avoledo, capace di raccontare una storia che sta tra la fantascienza e l’avventura nello stile di Arturo Perez-Reverte, l’autore spagnolo che con Il Club Dumas, poi tradotto in film da Polanski, è riuscito a competere con gli anglosassoni.
Personaggio curioso, Avoledo, tra l’altro, per quei suoi rapporti epistolari con molti grandi autori americani tra cui Arthur C. Clarke, uno dei massimi autori di fantascienza, che gli ha dato qualche indicazione utilizzata in questo libro. Oppure robert Ludlum, grande architetto di complotti spionistici, che nel suo ultimo romanzo grazie ad Avoledo, ha messo un paio di personaggi friulani.
Insomma un grande appassionato di letteratura di intrattenimento, ma non solo, che una volta passato alla scrittura è rimasto fedele al genere.
Ed in effetti L’elenco telefonico di Atlantide è un libro di grande leggibilità, nonstante la mole: scivola via leggero, divertente, e man mano che si precede anche intrigante. Parte come la storia di un bancario in lotta per i proprio posto di lavoro e diventa un grande complotto internazionale, in bilico tra mistero e fantascienza. Forse rispetto ai suoi padri anglosassoni Avoledo conserva un distacco maggiore, preme di più il pedale del gioco e dell’ironia, ma quando si arriva al dunque la ternsione tiene, spinge ad andare avanti e a finire in fretta, con una scrittura attente, mai fastidiosa, che non si compiace ma neppure si getta via.
Sarà allora un vero best seller? Giustamente uno studioso importante come Vittorio Spinazzola ha ricordato che lo snobismo critico va ormai accantonato.
Tutti i diritti degli articoli della rassegna stampa di sironieditore.it di proprietà dei rispettivi autori/testate/siti.
Testo riprodotto unicamente a scopo informativo.

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galápagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdì di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore è un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96