Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Questo e altri mondi
Galápagos
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
Il don Chisciotte della matematica
Daniela Cipolloni, Galileo, 30.04.2005
galileonet.it
Si corre un solo rischio, leggendo questo libro: esserne contagiati.
Alzare gli occhi, tra una pagina e l'altra, e cimentarsi a cercare scomposizioni (e interpretazioni) di numeri che ci circondano, sulla falsariga del protagonista del romanzo.
A immergere il lettore in questa atmosfera un po' surreale e fantastica, è il simpatico matematico Armand Duplessis, nato sotto il segno del due, il 16.4.64, una data che non può essere solo una coincidenza, perché formata da tutte cifre pari, tutte potenze di due e tali che il prodotto del giorno e del mese è uguale all'anno di nascita.
E se un bambino se ne accorge a otto anni, ovvero due alla terza, non può non ritenere il tutto altro se non un segno del destino. Destino che aspetta a rivelarsi pienamente all'età di 16, alias due alla quarta, quando Duplessis è folgorato dall'ostinazione che lo accompagnerà per il resto della sua vita: la congettura di Goldbach.

"Ogni numero pari, maggiore di due, è somma di due numeri primi".
Tanto semplice quanto difficile da dimostrare: dal 1742, nessuno è ancora riuscito a provarne la validità per via generale né, ovviamente, a scovare un contro esempio, sfuggito persino ai calcolatori, di un numero pari che non sia somma di due primi.
Questa diventa la fissazione di Duplessis: lui, si convince sin dalla giovinezza, da grande farà il matematico e sarà famoso perché riuscirà laddove nessuno è riuscito.
Lui, dimostrerà Goldbach. E non importa se l'ardore matematico si muterà in ossessione, se i brillanti risultati raggiunti nei primi anni di carriera accademica ristagneranno a lungo in attesa di una dimostrazione inarrivabile, se lui stesso diventerà lo zimbello dei colleghi e se persino le notti si faranno beffa di lui, svegliandolo ogni volta per colpa di un incubo diverso. Duplessis, come un indomito don Chisciotte dell'aritmetica, non si dà per vinto e, in barba a quanto gli suggeriscono le persone accanto a lui, affronta, testardo e imperterrito, la sua bizzarra scelta di vita, senza mai smettere di credere che prima o poi il momento di gloria arriverà.

Didier Nordon, professore di matematica all'Università di Bordeaux, tratteggia il piccolo universo fatto di numeri di questo antieroe, accompagnandolo tra le tante grottesche vicissitudini con uno stile scorrevole, ironico e piacevole. Sfumando i contorni di una narrazione logica, uccidendo il povero Duplessis in preda ai suoi deliri, per poi farlo riapparire vivo e vegeto nella pagina successiva, l'autore riesce in un romanzo breve e godibilissimo, a restituire il sapore agrodolce del mondo astratto della matematica, aiutando ad affrontare questa disciplina in modo divertito e leggero.
Tutti i diritti degli articoli della rassegna stampa di sironieditore.it di proprietà dei rispettivi autori/testate/siti.
Testo riprodotto unicamente a scopo informativo.

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galápagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdì di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore è un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96