Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Le recensioni
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Acquista in formato ebook
Questo e altri mondi
Galįpagos
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
Il Fuoriuscito
Chiara Alice Andreoli, Ansa, 07.04.2005
www.ansa.it
Siamo all'inizio degli anni Sessanta quando un giovane medico emigra dall'Italia. La storia e' quella di Renzo Tomatis, oncologo di fama mondiale, che ora diventa un romanzo, Il Fuoriscito. Un libro dal sapore dolce amaro che piu' che di destino, parla di scelte, di contraddizioni e di volonta'.
Tomatis, nato nel 1929, dopo la laurea in medicina negli anni Cinquanta, emigra a Chicago, negli Stati Uniti, dove inizia una carriera che lo portera' ai vertici della ricerca sul cancro, a dirigere per oltre un decennio, fino al 1993, l'Agenzia per la ricerca sul cancro (Airc) dell'Organizzazione Mondiale della Sanita'. Lascia l'Italia, Tomatis, perche' non vuole rassegnarsi a una carriera in ospedali dove gli interessi baronali sono tutto e i pazienti nulla. L'America sembra allora l'occasione della vita. Ma gia' dopo qualche anno l'autore/protagonista si rende conto che gli interessi economici nella ricerca la fanno da padrone. Da li' la decisione di fare ritorno in Europa, dove lo aspetta un incarico in un centro di ricerca sul cancro di grande prestigio, del quale diventera' in seguito direttore. Ma il destino di questo medico lo porta infine a lasciare il mondo della ricerca, per dedicarsi completamente alla pratica clinica, lontano dalla prepotenza dell'industria farmaceutica, dallo spettacolo quotidiano del compromesso e della corruzione. Fa ritorno nella sua Trieste scegliendo di 'tornare nell'ombra', in quella che puo' apparire come una sconfitta, ma che e' in realta' un estremo tentativo di resistere, di vivere secondo giustizia. ''La medicina, come tutte le scienze - dice Tomatis - ha come fine l'acquisizione e l'espansione delle conoscenze, ma ha pure come compito principale la protezione, l'assistenza e il benessere dell'individuo (...). Il fatto di avere un valore etico come suo fondamento fa si' che la medicina sia, come molti sembrano dimenticare, una scienza atipica''.
Cosa fa Tomatis al suo ritorno in Italia? Torna in corsia, ma si occupa anche di medicina ambientale e presiede il Comitato scientifico Medici per l'Ambiente. Come perito Tomatis lavora accanto al Pubblico Ministero Felice Casson, per il processo del Petrolchimico a Porto Marghera. Dell'autore, al suo terzo romanzo (ma ha pubblicato centinaia di lavori scientifici e numerosi saggi), i colleghi dell'Airc hanno scritto: ''nei suoi libri il lettore trovera' forse piu' domande che risposte; le risposte sono da ricercare nella sua vita, condotta con rigore scientifico e integrita' morale'.(ANSA).
Tutti i diritti degli articoli della rassegna stampa di sironieditore.it di proprietą dei rispettivi autori/testate/siti.
Testo riprodotto unicamente a scopo informativo.

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galįpagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdģ di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore č un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96