Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Le recensioni
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Leggi i commenti
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Acquista in formato ebook
Questo e altri mondi
Galįpagos
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
I demoni: l'intervista
Giulia Taddeo, Facoltą di frequenza, 30.11.2004
idemoni.splinder.com
Continua l'appuntamento con le interviste. Ha risposto alle nostre domande Cosimo Argentina, autore di Cuore di cuoio
Cosa c'č di autobiografico nella storia di questi quattordicenni cresciuti con il pallone nella testa, in una Taranto, fatta di cortili, campetti di calcio e stabilimenti industriali?

Quasi tutto. La spina dorsale della storia di Camillo Marlo č la mia come tutte le cose che scrivo. Uno scrittore parte dal conosciuto e poi dilaga per mondi paralleli. Io ho semplicemente ricreato il mio mondo. I campi, il gioco per strada, il passare il tempo seduti sui cofani delle auto a fare macello e ridere e spingersi e sfottere e guardare le ragazze: questo facevamo.

La scelta linguistica nel tuo libro č forte: i tuoi protagonisti parlano in un idioletto, impastato di termini dialettali e calcistici, perchč? non tutti i tuoi lettori potrebberro capire i divertenti dialoghi tra i tuoi ragazzini...

Ma i dialoghi intanto sono divertenti in quanto sono stati scritti nel linguaggio strafottente e pulito, puro dei ragazzi di strada. certo il rischio era quello di non essere capito ma ho volutyo correre il rischio e ogni volta che arriva una email da Bergamo o da Aosta ne sono felice.

Gli anni settanta il decennio pił infuocato del secolo scorso fanno da scenografia in questo romanzo di formazione. E' solo una scenografia o volevi raccontare da un punto di vista del tutto particolare gli anni della tensione?

Volevo mostrare la Storia filtrata dalle coscienze di ragazzini che vivevano nel quartiere e che non avevano nessuna cognizione del fuori. Tutto serviva per scherzarci su, anche eventi drammatici come il sequestro Moro o Montanelli gambizzato. Erano anni difficili ma i ragazzi del quartiere avevano a cuore solo il loro mondo. Se avessero potuto salvare uno tra Iacovone e il presidente della Repubblica non avrebbero avuto esitazioni: Iacovone salvo.
A cura di Giulia Taddeo
Tutti i diritti degli articoli della rassegna stampa di sironieditore.it di proprietą dei rispettivi autori/testate/siti.
Testo riprodotto unicamente a scopo informativo.

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galįpagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdģ di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore č un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96