Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Le recensioni
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Leggi i commenti
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Acquista in formato ebook
Questo e altri mondi
Galápagos
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
Cuore di Cuoio. Quando le ragazze si chiamano "Ajax" o "Sturm Graz"
Stefano Devoti, virgilio.it, 20.11.2004
sapere.virgilio.it
Il libro
Cosimo Argentina, Cuore di Cuoio, Sironi Editore
Cuore di Cuoio racconta un pezzo di vita italiana della fine anni 70, in una città del Sud. E’ la storia, in alcuni tratti molto divertente in altri dolorosa, di un gruppo di ragazzini dei primi anni delle scuole superiori e in particolare di uno di loro: Andrea Merlo. Anzi, Ruud Krol. Sì, perchè hanno tutti dei soprannomi e quello del protagonista ne ha uno importante, un’icona del calcio europeo degli anni ’70.

Il calcio è uno dei pilastri della vita del gruppo. Una passione che pervade ogni anfratto della vita di questi ragazzi, una dedizione totale che rasenta il fanatismo: la curva del Taranto, gli ultras, gli idoli in campo a difendere i colori rossoblù, l’album di figurine Panini come fonte inesauribile di informazioni per gareggiare perfino ricordando il paese di nascita di ogni singolo giocatore professionista. Ad ogni ragazza viene affibbiato un nome di una squadra europea, squadra prestigiosa per ragazze attraenti (es: Ajax o Victoria Guimaraes), squadra anonima senza blasone per le altre (es: Slavia Praga o Sturm Graz); stessa sorte per i maschi, il giudizio su di una persona è basato sulle qualità calcistiche, presunte o reali (“regista arretrato col vizio del gol”, “ala destra dal passo corto ma capace di cross e rientrare come pochi”, “scarso a centrocampo ma prezioso nei ripiegamenti”).

Il secondo pilastro (ma non necessariamente in quest’ordine) è la compagnia, gli amici per la pelle. Un legame forte e senza compromessi che lega i cumpari in quella forma di solidarietà tipicamente maschile che li porta a condividere ogni esperienza.

Al terzo posto le ragazze, queste sì nell’ordine giusto, “dopo gli amici e il pallone. Un terzo posto onorevole, direi.” Un rapporto con l’altro sesso da vivere appunto in funzione del sesso. Almeno fino a quando non si inizia a scoprire tutto il resto: il rispetto, la condivisione delle esperienze, la dolcezza, insomma l’amore.

Sullo sfondo i rapporti familiari difficili, con un padre violento e una madre assente, e l’intreccio con la storia dell’Italia di quel periodo: il rapimento di Moro, la crisi dell’Italsider, gli attacchi delle BR, Montanelli che viene gambizzato.

Tutto questo è accompagnato sapientemente, e con esito molto felice, dall’altra grande protagonista del romanzo: la lingua locale, del quartiere, miscelata con ironia al codice calcistico. Un esito esilarante e intrigante, che dona suoni e colori originali alle immagini create con ritmo incessante dalla lettura.
Tutti i diritti degli articoli della rassegna stampa di sironieditore.it di proprietà dei rispettivi autori/testate/siti.
Testo riprodotto unicamente a scopo informativo.

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galápagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdì di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore è un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96