Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Questo e altri mondi
Galápagos
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
Insalate di nozioni e ironia per capire la matematica
Sara Re, L'Unione Sarda, 15.07.2004
Un libro di Robert Ghattas dedicato a tutti quelli che non vogliono più sentir parlare di numeri e aritmetica
Dedicato a tutti quelli che sulla matematica ci hanno messo una pietra, che non vogliono più sentirne parlare, perchè i 4 sonanti presi a scuola bruciano ancora e a far di conto alla fine ci pensa la calcolatrice. Ma anche a coloro che ancora ne sono affascinati e hanno voglia di capirci qualcosa in maniera divertente. A tutti, insomma, Robert Ghattas dedica il suo Insalate di matematica (Sironi Editore, 2004), un titolo culinario che invita all’assaggio di “sette buffet, ognuno intitolato a un aspetto della vita quotidiana, tra i quali passeggiare senz’ordine.”
E allora bando a farraginose spiegazioni su teoremi, grafici, equazioni di secondo grado, limiti. Forse basterebbe trovare un nuovo approccio per studiare e capire la matematica: si parte dalle cose semplici, dall’esperienza quotidiana e da eventi comuni, per arrivare a conoscere qualcosa di più sull’infinito mondo dei numeri. Ed ecco che la geometria dei taxi ci aiuterà a individuare la via più breve per collegare due punti, ciambella e caffè ci introdurranno ai misteri della topologia, mentre useremo la sincerità – niente di meno – per riflettere sul rapporto fra i numeri e la loro rappresentazione. La scoperta più grande, però, è forse quella che «anche i matematici hanno un cuore: lo chiamano cardioide. La sua definizione non fa rima con amore, ma chissà, forse ha anch’essa la sua poesia».
Uno degli scopi dell’autore, infatti, è quello di toglierci dall’illusione che sia tutto così rigoroso o scientifico in questa disciplina, legato a un ferreo determinismo che non risente per nulla del caos del mondo. Tutt’altro. A sentire Ghattas, come in tutte le cose, anche in questa il caso ci mette la sua. Come? Chiedetelo a Newton, che se non gli fosse caduta in testa la famosa mela saremmo ancora qui a chiederci perché in Australia non camminano a testa in giù! O a Cartesio, che riuscì a elaborare le tanto sospirate coordinate che portano il suo nome su suggerimento di una mosca che volava nella sua stanza in una notte di insonnia. In queste insalate, insomma, gli ingredienti sono vari: nozioni e ironia, apprendimento e gioco, passione e diffidenza. Ma se siete animati soprattutto da quest’ultima che cosa vi può spingere ad aprire la prima pagina? Se lo chiede anche l’autore, perché i migliori libri che ha letto – a suo dire – non parlavano di matematica. Ma la vita è strana e ci si affeziona alle cose «secondo logiche non sempre chiare ai nostri occhi». È ciò che è successo a lui e che può accadere anche a noi. Basta seguire le sue indicazioni: «Queste Insalate non hanno un prima o un dopo, così che potrete leggerle senza segnalibro, in un verso ogni volta differente. Aprite a caso e assaggiatele così, casualmente, come casuali sono stati gli incontri qui narrati; leggetele sull’autobus oppure – perché no – in bagno». Buon appetito.
Tutti i diritti degli articoli della rassegna stampa di sironieditore.it di proprietà dei rispettivi autori/testate/siti.
Testo riprodotto unicamente a scopo informativo.

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galápagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdì di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore è un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96