Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Questo e altri mondi
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Leggi i commenti
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Galápagos
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
Avoledo nel mare delle storie postmoderne
Fulvio Panzeri, Avvenire, 13.12.2003
www.avvenire.it
Lo scrittore rivelazione in questo secondo romanzo si conferma autentico narratore
Tullio Avoledo, da semplice impiegato che lavora all'ufficio legale di una banca, è diventato uno degli scrittori di riferimento di questa annata letteraria. Tutto grazie a un romanzo, L'elenco telefonico di Atlantide, accolto con entusiasmo dalla critica e dal pubblico, tanto che il libro dopo l'edizione Sironi, ora è stato prontamente ristampato nei Tascabili Einaudi. In contemporanea con l'uscita del suo secondo romanzo, Mare di Bering, che conferma il talento di questo nuovo autore, che vive a Pordenone, conosce molto bene le contraddizioni del Nord-Est e le racconta metaforicamente in queste sue avventure, a volte tanto strane da parere inverosimili ma che la sua scrittura sa rendere nella più assoluta normalità. E questo secondo romanzo sembra funzionare ancora di più di quello che lo ha portato al successo, grazie alla forza di una comicità a volte sarcastica che pervade questo suo mondo narrativo, così contemporaneo (può sembrare paradossale) da sembrare un futuro prossimo dal quale non c'è scampo.
Piace in Avoledo la dimensione postmoderna, questo inseguire la scrittura come una felicità innata, entro la quale si incontrano tante citazioni e tanti rimandi, tutti funzionali alle vicende che si intrecciano nel corso delle frastornanti avventure. In questo Mare di Bering troviamo infatti tanta musica rock. C'è anche il fumetto e in particolare Doonesbury, le strisce di Garry Trudeau che Avoledo legge da trent'anni e che ritiene, attraverso il suo intreccio di trame su un fondo irrealistico, «un fumetto sul mondo globale».
Gran personaggio nel romanzo è la voce narrante, quella di Mika Ganz, un ragazzotto di buona famiglia che tira a campare attraverso il lavoro di una strana agenzia illegale, specializzata nel procurarsi tesi di laurea pronte per l'uso a chi ne faccia richiesta. Avoledo racconta con stile scarno, essenziale, veloce, avventure e scorribande nelle quali si incontrano reduci o sopravvissuti agli anni della contestazione, come Rabo Mishkin. A spiegare il titolo e a dare una compattezza uniforme alle varie vicende c'è lo scenario europeo, ben diverso da quello attuale. È un'Europa la cui moneta è il "nuovo euro" e in cui il potere politico è appannaggio delle donne, tanto che a Reykjavik si prepara il congresso mondiale delle first ladies.
Il divertimento nella lettura di questo libro è assicurato, ma dietro le sue capacità inventive Avoledo nasconde una serie di invettive sul nostro tempo, tutte da scoprire tra le righe.
Tutti i diritti degli articoli della rassegna stampa di sironieditore.it di proprietà dei rispettivi autori/testate/siti.
Testo riprodotto unicamente a scopo informativo.

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galápagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdì di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore è un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96