Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Questo e altri mondi
Galápagos
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
Armageddon supermarket
Le armi di distruzione di massa nella società della paura
Aggiungi al carrello
 
«Chi possiede armi di distruzione di massa, dove le nasconde, come le userà? Quanto è alto il rischio che possano cadere nelle mani sbagliate? Come si fa a entrare nel club dei “distruttori di mondi”? C’è una sola via per scoprirlo. Procurarsi in un modo o nell’altro gli ingredienti, scovare un ricettario in Rete e trasformare scantinati, cucine e vasche da bagno in laboratori, dove costruire un’arma chimica, biologica o nucleare.

È esattamente quello che abbiamo cercato di fare in questo libro. Per sapere se davvero, come ci raccontano, chiunque potrebbe nascondere l’Armageddon sotto il letto. Per capire come nasce la paura, chi la alimenta, come si trasforma in psicosi collettiva.

Per decidere se vogliamo arrenderci a questa “società della paura”, dove il nemico vive accanto a noi e passa le notti a fare la spesa al supermercato dell’Apocalisse
»

L’immagine indelebile del crollo delle Torri Gemelle rappresenta un vero spartiacque mediatico e testimonia la possibilità di un attacco imprevedibile al cuore delle superpotenze mondiali. Da allora la nuova minaccia sembra essere quella di attentati con armi di distruzione di massa: bombe sporche, gas tossici, polveri letali. Da parte di un nemico senza volto e senza nome.

Così, mentre la sicurezza si impone come priorità nelle agende politiche occidentali, si diffonde nell’opinione pubblica la certezza che nel magma incontrollato della Rete, in una sorta di laboratorio virtuale dell’arma di sterminio, agisca il terrorista fai-da-te.

Ma esistono realmente siti da cui è possibile trarre informazioni per costruire o acquistare un’arma non convenzionale? Sono giustificati i timori che hanno spinto le principali riviste scientifiche a censurare informazioni “sensibili”? Ma soprattutto: la minaccia è reale? Con questo libro inchiesta, gli autori cercano di verificare quanto siano fondate le nostre paure, di capire in cosa consistano le armi di distruzione di massa, chi le possiede e chi può usarle davvero.
 Leggi un brano

Codice ISBN: 978-88-518-0019-2
Pagine: 200
Prezzo di copertina: € 15,00
Prezzo scontato 15%: € 12,75


Paola Coppola, giornalista freelance, vive a Roma e scrive per L’Espresso e Galileo, occupandosi di attualità, diritti umani e problematiche dei Paesi in via di sviluppo. Collabora con l’Enciclopedia Treccani e con il Censis.

Giancarlo Sturloni, fisico, giornalista e scrittore, esperto in comunicazione della scienza, svolge attività di consulenza e formazione in campo tecnico-scientifico, sanitario e ambientale. Insegna Comunicazione del rischio nelle università di Trieste, Udine e Ferrara e Giornalismo scientifico alla SISSA di Trieste. È autore dei libri Energia nucleare (Alpha Test, 2011) e Le mele di Chernobyl sono buone-Mezzo secolo di rischio tecnologico (Sironi, 2006). Con Daniela Minerva ha curato il volume Di cosa parliamo quando parliamo di medicina (Codice, 2007).
Aggiungi al carrello

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galápagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdì di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore è un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96