Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Questo e altri mondi
Galápagos
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scheda
Commenta il libro
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
L’officina della parola
Dalla notizia al romanzo: guida all'uso di stili e registri di scrittura
Aggiungi al carrello
 

La notizia: forme, fatti, commenti e storie
La scrittura argomentativa: procedimenti, strumenti, tipologie
La scrittura narrativa: invenzione, tecniche e personaggi
La grammatica e la punteggiatura: usi stilistici delle regole e dei registri


L'Officina della parola è un manuale di scrittura che insegna divertendo, perché riesce a coniugare sistematicità e leggerezza. La sua ambizione è offrire i fondamenti per la composizione e la scrittura di qualunque tipo di testo in prosa.

Si articola in cinque parti. Le prime tre riguardano le finalità principali dello scrivere: informare, argomentare, narrare. Il percorso muove dal semplice al complesso: si va dalla notizia e dai suoi commenti, fino alle forme del saggio, del romanzo e dei testi narrativi in genere.

Le ultime due parti sono dedicate alle potenzialità stilistiche delle scelte che operiamo scrivendo. Si ragiona dunque di lingua, grammatica e punteggiatura, di stili e registri e, naturalmente, di figure retoriche, nel loro uso letterario e quotidiano.

Il tutto scritto pianamente, e intessuto di esempi d'autore o creati ad hoc, con felice senso dell'umorismo: così da fare di questo non solo un libro utile ma da leggere con piacere.


Codice ISBN: 978-88-518-0132-8
Pagine: 560
Prezzo di copertina: € 27,90
Prezzo scontato 15%: € 23,72


Stefano Brugnolo si occupa di Teoria della letteratura (che insegna presso l’Università di Pisa) e di Letterature comparate. Tra i suoi libri ricordiamo La tradizione dell’umorismo nero (Bulzoni, 1994), L’idillio ansioso (Avagliano 2005) e il volume Strane coppie. Antagonismo e parodia dell’uomo qualunque (il Mulino, 2013).

Giulio Mozzi è autore di sei raccolte di racconti (la più recente, Sono l’ultimo a scendere e altre storie credibili, Mondadori 2009) e di due opere in versi (la più recente, Dall’archivio, Aragno 2014). Insegna scrittura e narrazione dal 1993, tra gli altri presso la Scuola Holden e le università di Padova e Catania. Ha collaborato con l’IPRASE della Provincia di Trento. Nel 2011 ha fondato a Milano la Bottega di narrazione. Dal 2000 è presente in rete con il “bollettino di letture e scritture” vibrisse.
Aggiungi al carrello

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galápagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdì di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore è un marchio di Alpha Test srl
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96