Sei un docente di ruolo?
Su alphatest.it puoi acquistare tutti i libri del catalogo Sironi Editore
con il bonus docenti 2017/2018.
 
Vuoi registrarti oppure effettuare il tuo login? Clicca qui
Home
Il catalogo completo
Libri in arrivo
Le recensioni
indicativo presente
Le recensioni
La scheda
Leggi gli articoli
Commenta il libro
Consiglia a un amico
Aggiungi al carrello
Questo e altri mondi
Galápagos
Fuori collana
Spore
I ferri del mestiere
La scienza in tasca
Semi di zucca
Elvis Riboldi
Cerca nel sito
Mailing list
Scrivici
Area utenti
Registrati
English 
Acquistare online
F.A.Q. tecniche
Condizioni generali
Foreign rights
Wordstar(s)
Trilogia della memoria
Aggiungi al carrello
 
«A volte ho l’impressione di pensare con la sua testa
la sua testa dentro la mia testa
Sembra che a pensare sia lui
e invece sono io
sono io
a pensare
ma in realtà è lui
e questo
mi dico
come è possibile
La distanza che separa nulla e moltissimo
sembra un pensiero suo
ti rendi conto
quel bastardo
un pensiero suo pensato da me
Mio
Un mio pensiero
»

I tre drammi raccolti in questo volume hanno per titolo: scandisk, defrag, wordstar(s). Parole familiari a chiunque adoperi un personal computer.
Scandisk è lo strumento che verifica l'integrità del disco fisso (la sede della memoria del pc), Defrag è ciò che riorganizza e riscrive i dati conservati nel disco fisso, WordStar è un glorioso programma di videoscrittura, il più diffuso fino all’avvento di Microsoft Word.
In scandisk gli operai di un magazzino di prodotti metallici, mentre spostano e riordinano pile di bancali, progettano un “colpo” che dovrebbe permettere loro di cambiare radicalmente vita, eliminare gli errori, fare tabula rasa.
In defrag tre voci sole in una lenta e dolorosa scansione delle relazioni tra madre e figlie, parlano della vita di ciascuna di loro, dei loro rapporti fallimentari con gli ex mariti e amanti.
All’ultima giornata di vita di Samuel Beckett è dedicata la terza pièce della trilogia: wordstar(s). Il grande scrittore irlandese è rappresentato in una situazione al limite fra il grottesco e il tragico: incalzato dal ricordo della moglie, morta senza che lui quasi se ne accorgesse, e dalla presenza del direttore di una rivista di studi beckettiani in cerca di una finale e illuminante dichiarazione del “maestro”.

Vi sono momenti della vita nei quali bisogna – siamo costretti a – trattare la nostra memoria come quella di un pc: scomporne la continuità, afferrarne le sbavature, modellarne le crepe, per rendere il nuovo vissuto puro o, almeno, sopportabile.
Con questa tesi avvincente si misura la nuova esplorazione letteraria di Vitaliano Trevisan.
Codice ISBN: 978-88-518-0036-9
Pagine: 128
Prezzo di copertina: € 10,50
Prezzo scontato 15%: € 8,93


Vitaliano Trevisan è nato nel 1960. Abita a Vicenza. Ha pubblicato i romanzi Un mondo meraviglioso (Theoria 1997) e I quindicimila passi (Einaudi 2002). Ha scritto la raccolta di racconti Standards vol. I (Sironi 2002) e i racconti brevissimi Shorts (Einaudi 2004). È autore della sceneggiatura del film Primo amore, di Matteo Garrone (2004), di cui è anche attore protagonista.
Aggiungi al carrello

Acqua fresca?
di Silvio Garattini
Galápagos
"L'idea fondamentale. Intervista a Fabio Toscano" di Carlo Silini, Corriere Ticino
"Il cervello geniale che valeva per due" di Giulia Villoresi, Il Venerdì di Repubblica
"Come funzionava la testa di Leonardo" di Giovanni Caprara, Sette, Corriere della sera

Sironi Editore è un marchio di Alpha Test S.p.A.
via Mercalli 14 - 20122 Milano
tel. 02 5845981 - fax 02 58.45.98.96